Storia Technofix

L’azienda Technofix è probabilmente la più grande azienda tedesca che ha fabbricato giocattoli in latta litografata.
Nata a Norimberga in Germania, nel 1922, per opera di Georg e Johann Einfalt ha assunto il definitivo nome di Technofix solo dopo il 1935.
Nel tempo, superando il periodo delle due guerre mondiali, ha realizzato una varietà di piste meccaniche in latta stampata, sapientemente e dettagliatamente litografata, brevettando un incredibile numero di stupefacenti tecnologie elementari, per produrre una grande varietà circuiti meccanici.
La meticolosità impiegata nelle lavorazioni e la scelta degli ottimi metalli con cui venivano realizzati tutti i meccanismi di questi particolari giochi faceva si che gli stessi non avevano mai bisogno di riparazioni e proprio nella durabilità avevano il loro punto di forza.
Nei primi anni ’60 l’avvento della plastica, non rappresentò un problema tanto che l’azienda fu in grado di divenire, in breve tempo, un punto di riferimento specialmente alla fiera del giocattolo di Norimberga.
Tuttavia nel 1978, dopo ben 56 anni di attività, la Technofix dovette chiudere.

Sintesi elaborata da vecchi giochi .it