Lego 21003-1 Seattle Space Needle (Storia)

Lo Space Needle, situato a Seattle, nel Seattle Center, negli Stati Uniti d’America, è il principale simbolo della città dell’area Nord occidentale del paese, venne costruito in funzione dell’Expo del 1962 e durante l’esposizione quasi 20.000 persone lo visitarono fino a superare il numero di 2,3 milioni di presenze.
Alto circa 184 m, largo quasi 50 m, ha un peso oltre 9.550 tonnellate e quando fu completato era la struttura più alta ad Ovest del Mississippi.
Costruito per resistere a raffiche di vento fino a 320 km/h e a terremoti di magnitudo 9,1 dispone di 25 parafulmini, ha un pontile d’osservazione situato a 160 metri, ed un ristorante rotante a 360°, lo SkyCity restaurant, a 152 metri.
Dalla cima dello Space Needle, è possibile osservare sia lo skyline di Downtown Seattle che le Montagne Olympic, le Montagne Cascade, il Mount Rainier, il Mount Baker, la Baia di Elliot e le isole circostanti.
I visitatori possono raggiungere la cima dello Space Needle attraverso ascensori che viaggiano alla velocità di circa 16 km/h in soli 43 secondi anche se nei giorni ventosi gli ascensori riducono la velocità a 8 km/h.
Edward E. Carlson, a capo dell’Expo del 1962 di Seattle, voleva erigere una torre con annesso ristorante nell’area dedicata all’Expo e, a tale scopo, coinvolse l’Architetto John Graham, che aveva già vinto un premio per la progettazione del Northgate Mall di Seattle e che come prima idea ebbe quella di creare un ristorante a vetrina che ruotava.
La stabilità sismica dello Space Needle venne assicurata da possenti fondamenta, riempite da 467 camion di calcestruzzo durante un’intera giornata, del peso di circa 6.000 t delle quali 250 t sono di acciaio e proprio grazie al peso di questa base il baricentro della struttura è posto a soli 1,5 metri sopra il livello del suolo.
Lo Space Needle venne completato nell’aprile del 1962 in meno di un anno, ebbe un costo complessivo di 4.5 milioni di $ ed il 19 maggio del 2007, ha accolto il suo 45 milionesimo visitatore.
L’Architettura dello Space Needle è il risultato del compromesso di due Architetti, Edward E. Carlson, John Graham, e delle loro idee rappresentate dalla realizzazione di un pallone aerostatico gigante legato al suolo, che ritroviamo nella base della struttura e il progetto che prevedeva un disco volante, che ritroviamo nel piano riservato al ristorante e in quello d’osservazione.
Lo Space Needle è stato costruito per resistere a venti di 320 km/h, il doppio di quello che richiedevano i regolamenti del 1962 e può restare indenne a terremoti fino ai 9 gradi.
Diversamente da altre strutture similari, come la CN Tower di Toronto, lo Space Needle non viene utilizzato come antenna di trasmissione.

Sintesi elaborata da vecchi giochi .it tratta da www.wikipedia.org